,

SCALDABAGNO A GAS ARISTON NEXT EVO LT 11 EU

425,00

Specifiche etichetta energetica secondo direttiva Europea ErP
  • Efficienza energetica: Classe A
  • Profilo di carico: profilo M

Caratteristiche esercizio riscaldamento/sanitario:

  • Categoria II 2H3P
  • Potenza termica nominale kW 19,5
  • Potenza termica minima kW 4,5
  • Campo di modulazione 5 – 21,5
  • Portata termica nominale kW 21,5
  • Pressione massima nominale bar 8,5
  • Pressione minima di funzionamento bar 0,1
  • Portata minima di funzionamento l/min > 2,0
  • Portata (ΔT 25°C) l/min 11,0
  • Portata con salto termico (Δt) 25 °C l/min 8,5
  • Tensione di alimentazione (Freq. 50 HZ) V 230
  • Potenza massima assorbita W 37
  • Tipo di protezione IPX4D
Gas

SKU: N/A Tags: , , , ,

Descrizione prodotto

Specifiche etichetta energetica secondo direttiva Europea ErP
  • Efficienza energetica: Classe A
  • Profilo di carico: profilo M

Caratteristiche esercizio riscaldamento/sanitario:

  • Categoria II 2H3P
  • Potenza termica nominale kW 19,5
  • Potenza termica minima kW 4,5
  • Campo di modulazione 5 – 21,5
  • Portata termica nominale kW 21,5
  • Pressione massima nominale bar 8,5
  • Pressione minima di funzionamento bar 0,1
  • Portata minima di funzionamento l/min > 2,0
  • Portata (ΔT 25°C) l/min 11,0
  • Portata con salto termico (Δt) 25 °C l/min 8,5
  • Tensione di alimentazione (Freq. 50 HZ) V 230
  • Potenza massima assorbita W 37
  • Tipo di protezione IPX4D

Ariston lancia sul mercato Next Evo, il nuovo scaldacqua a gas istantaneo per la produzione di acqua calda sanitaria. Caratterizzato da un design esclusivo, dimensioni ridotte e nuove funzionalità, Next Evo è ancora più efficiente e facile da utilizzare. L’innovativo controllo elettronico di Next Evo consente di regolare, tramite un intuitivo LCD display, la temperatura ideale per l’utente e di mantenerla costante anche al variare della portata dell’acqua richiesta, grazie alle due sonde NTC che misurano la temperatura dell’acqua sia in entrata che in uscita. La posizione centrale dello scarico fumi e la riduttissima profondità (solo 17,5 cm) lo rende estremamente flessibile e facile da installare.

Il massimo del risparmio energetico è assicurato dalla possibile integrazione di Next Evo con i sistemi solari termici a circolazione naturale e forzata: il kit solare con valvola termostatica è stato pensato proprio per favorirne l’implementazione. Un nuovo, innovativo modo di concepire l’integrazione con il solare: versatile, pratico e facile nell’installazione

Caratteristiche:

Ultra compatto: solo 17,5 cm di profondità
Termostatitco: controllo modulante della temperatura tramite sonde NTC consentendo elevati standard in termini di risparmio energetico e comfort
Accensione elettronica a ionizzaione di fiamma con risparmio di gas fino al 25% rispetto alle vecchie generazioni
Funzionamento con pressione acqua 0,1 bar
Funzionamento anche con minime portate di acqua > 2 l/min
Integrabile con sistemi solari termici
Presenza del pressostato fumi
Presenza del flussostato acqua
Protezione elettrica IPX4D

Direttiva Ecodesign
Dopo lunghissime trattative è stato approvato infatti il regolamento Ecodesign che introduce una nuova etichettatura energetica sugli standard minimi di efficienza per le caldaie. In particolare si prevede una classificazione energetica da A+ a G per gli apparecchi per riscaldamento degli ambienti e da A a G per gli apparecchi per produzione di acqua calda sanitaria. Da qui l’obbligo di installare solo caldaie a condensazione, generatori di calore in grado di recuperare gran parte del calore latente contenuto nei fumi che, altrimenti, andrebbe disperso nel camino come avviene nelle caldaie tradizionali. Il calore recuperato viene ceduto all’impianto di riscaldamento, consentendo di raggiungere un rendimento del 106% contro il 92% della caldaia tradizionale e l’84/85% di un vecchio generatore tradizionale. L’obbligo di installazione riguarda i produttori di caldaie che non potranno più immettere sul mercato quelle non a condensazione a partire dal 26 settembre 2015. Ciò significa che a partire da questa data, chi vorrà installare una caldaia in casa propria, dovrà installare solo modelli a condensazione. Continuerà ad essere prodotto solo un tipo particolare di caldaia non a condensazione che viene tecnicamente chiamata “a camera aperta” da installare quando non sia possibile andare a sostituire una vecchia caldaia con una caldaia a condensazione per problemi legati alla canna fumaria collettiva di alcuni edifici multifamiliari.

Informazioni aggiuntive

Gas

GPL, Metano

Recensioni

Ancora nessuna recensione.

Solo gli utenti registrati che hanno già acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.